VIABILITA’ NELL’AREA DI CAMERI, NASTRI PRESENTA UN’INTERROGAZIONE AL MINISTRO MATTEOLI

Condividi sulla tua pagina social
On. Gaetano Nastri
On. Gaetano Nastri

“E’ evidente che il grande investimento di Cameri per l’allestimento degli F35 richiederà uno sforzo in termini di infrastrutture di collegamento, di cui beneficerà tutto il Novarese, e su cui non si potrà fare a meno di ricorrere a fondi statali”. Così l’on. Gaetano Nastri, coordinatore provinciale Pdl, spiega la presentazione di un’interrogazione al ministro dei Trasporti Altero Matteoli, per sottolineare le esigenze di viabilità nell’area di Cameri. “La Provincia e il Comune – sottolinea Nastri – hanno fatto la cosa giusta, sottoscrivendo un protocollo d’intesa che definisce le esigenze di viabilità attorno a Cameri. In tal modo si ha un quadro preciso delle richieste. Ora credo che si debba puntare, insieme alla Regione, a un intervento straordinario, sia con fondi statali che regionali, da inserire tempestivamente nella programmazione. Da parte mia ci sarà sia un’azione di stimolo verso il ministero, sia un sostegno a tutte le esigenze espresse dagli enti locali novaresi”. Riguardo all’insediamento a Cameri del sito per l’assemblaggio degli F35 e del centro di manutenzione del nuovo caccia, Nastri ribadisce “il pieno sostegno del Pdl a questa iniziativa che rappresenta una delle più importanti opportunità di sviluppo economico non solo per Novara ma per tutto il Piemonte. Non si tratta soltanto di migliaia di posti di lavoro, diretti e nell’indotto, ma di avviare una collaborazione internazionale in un settore ad alta tecnologia, che può dare positivi riflessi in altri campi, ben oltre quello aeronautico. Quando in Parlamento si discuterà la mozione dell’opposizione sugli F35 confermerò il mio parere positivo sul progetto, come ho già espresso in ogni sede”.