VITTORIA CASALINGA PER GALLIATE

Condividi sulla tua pagina social
Talpo - Basket Galliate
Talpo – Basket Galliate

BASKET Serie C2 Campionato Regionale – Incontro del 27/02/2011 a Galliate (NO) 

GALLIATE-TRINO 74-66 (19-12, 33-29, 57-47)

GALLIATE: Bruni n.e., Talpo n.e., Bolla 8, Schifano 9, Werlich 17, Gallina 4, Frasisti 8, Raffaello 8, Susnjar 20, Vellata n.e. All.Sguazzotti. 

TRINO: Martinetti 7, Gambara 4, Francione 6, Montarolo 4, Della Valle 13, Giovara 2, Dordevic 5, Mecca 14, Strotz 11, Rampone n.e.. All.Pansa.

Arbitri: D’Ambrosio di Torino e Malerba di Torino. 

Galliate, batte con determinazione Trino, si prende la rivincita per la scofitta dell’andata e si conferma al terzo posto della classifica con 24 punti dietro a Borgosesia (26) e Oleggio (32). Gli ospiti di Trino, dopo aver fatto spostare la partita per gli impegni delle “Final Four” con i colori del Casale, si presentano al completo per imporsi nello scontro diretto con Galliate appaiata a 22 punti. I galletti, nella propria tana, vogliono invece archiviare gli ultimi due scivoloni riaffermandosi come la migliore sorpresa del girone e migliorare la griglia di partenza dei prossimi play-off. Sguazzotti parte con starting-five Bolla, Schifano, Werlich, Frasisti e Susnjar che scattano ai blocchi sul 7-2, ma Trino riacciuffa il pareggio sul 7-7 prima di lasciare scappare i padroni di casa che chiudono il primo quarto a +7 sul 19-12.  Nella seconda frazione i trinesi non si fanno schiacciare dai bianco-verdi e si aggiudicano il quarto recuperando tre lunghezze, ma sono sempre i galliatesi a condurre al 20′ (33-29). La pausa lunga serve per registrare schemi, ritmo e testa ed al rientro in campo sono i padroni di casa a condurre le danze raggiungendo, con un tiro dalla linea da tre di Raffaello al 28′, i +11 che scavano un fosso incolmabile per gli ospiti che sciupano molto dalla lunetta. Negli ultimi 10′ di gioco i ragazzi di Pansa non trovano il tiro e la capacità per ribaltare l’inerzia dell’incontro ed i galletti difendono il vantaggio fino alla sirena lunga che blocca il tabellone sul 74-66 per Galliate. L’intensità e l’importanza della partita, in considerazione del gruppo di inseguitrici a -2 punti, non ha permesso l’ingresso in campo dei giovani galletti al posto dei galli senior provvisti di maggiore esperienza come il capitano Werlich (17 p.ti) ed il pivottone Susnjar (20 p.ti). Prossimo incontro fuori casa contro Biella (non ancora matematicamente fuori dai play-out) che, come Trino, è imprevedibile poichè schiera la formazione in base ai giocatori disponibili, alla data dell’incontro, dagli impegni della 1a squadra di categoria superiore.