WS Amatorial Baseball League gara 2 : Novara batte 12-5 gli Angels Vercelli, ma non basta per il titolo.

Condividi sulla tua pagina social
BASEBALL NOVARA

BASEBALL NOVARA

Le World Series della Amatorial Baseball League, campionato di baseball amatoriale sotto l’egida della FIBS Lombardia ha consegnato all’Albo d’oro 2015 della manifestazione la formazione degli Angels Vercelli, squadra allround formata da soli giocatori in attività ed ex giocatori originari della Repubblica Dominicana.
La Amatorial Baseball League, iniziata nel mese di aprile, ha visto al via sette formazioni provenienti da Piemonte e Lombardia: Baseball Novara con una selezione Under 18/Under 21, Angels Vercelli, Angels Biella, Ares Farm, Old Brutos Lodi, Bergamo Walls e Homeless Cernusco sul Naviglio.
Le formazioni si presentavano alla gara di ritorno con la vittoria per 11-3 degli Angels Vercelli sul terreno del Marco Provini di Novara, ma la scossa impressa alla squadra azzurra in settimana dal manager Macias ha reso tutt’altro che scontata la gara di ritorno disputata a Vercelli di fronte ad un pubblico numeroso e già preparato alla festa.
Il giovane Novara  mette sotto gli avversari sin dall’inizio dell’incontro; al sesto inning gli azzurri sono in vantaggio per 6-0  e la situazione per gli Angels si presenta preoccupante poiché il vantaggio accumulato nella  gara di andata si sta erodendo lentamente.
La discesa dal monte di Simone Visentin lascia spazio a tre punti degli Angels ma il giovane Novara dimostra alla numerosa platea che la partita è finita quando è finita e solo nel nono inning il risultato va sul 12-5 , che per un solo punto nel computo complessivo consegna il trofeo e la vittoria finale agli Angels Vercelli premiati dal coordinatore della manifestazione, Maurizio “Jimmy” Calzone.
Alla formazione del Novara quindi, la grande soddisfazione di aver battuto con un risultato netto gli Angels Vercelli di fronte al loro pubblico, agli Angels Vercelli – formazione dominatrice della regular season e delle fasi finali – la giusta e meritata soddisfazione della vittoria della Amatorial Baseball League 2015.
Ora riposo, poi appuntamento per tutti alla edizione 2016.